Novità Olimpiche e futuro “Pro”

Per il 2014 l’attività della Federazione Pugilistica Italiana riparte dalle novità introdotte nel Pugilato Olimpico a livello nazionale ed internazionale. Nell’anno che vedrà protagonista la boxe femminile e giovanile e con lo sguardo rivolto anche al futuro del pugilato “Pro”, il Presidente FPI Alberto Brasca fa il punto sul programma e obiettivi della federazione.

Continua a leggere

Follia Loris Stecca: accoltella donna!

La notizia è rimbalzata nel web nelle ultime ore: Loris Stecca , ex-campione del mondo dei pesi supergallo, è stato arrestato e portato in carcere a Rimini. Stando alla ricostruzione dei fatti sembra che l’ex pugile abbia accoltellato dopo un diverbio la sua socia di palestra. Portata in ospedale la vittima del folle gesto è stata operata ed è stata dichiarata fuori pericolo. Per Stecca che tanto ha dato alla Nobile Arte è davvero un triste declino iniziato con la minaccia di suicidio del 2008 sul cornicione di una galleria della A14.

Leonard Bundu: vittoria spettacolare!

In terra inglese, nella tana del suo rivale, il campione EBU dei pesi welter Leonard Bundu ha difeso con successo il suo titolo dall’assalto di Lee Purdy. Il faccia a faccia si è svolto in 12 riprese nelle quali i boxeur si sono affrontati sulla corta distanza bombardandosi senza esclusione di colpi. La precisione nelle combinazioni è stata ad appannaggio del nostro connazionale che ha prediletto le conclusioni al bersaglio alto mentre l’ostico sfidante sempre proteso in avanti ha prediletto il lavoro al corpo. Ne è nato un’incontro spettacolare, intenso, dall’esito incerto finchè nell’ultima frazione con incredibile lucidità Bundu con tre destri in serie ha atterrato il rivale, poi incapace di reagire quindi bloccato dall’arbitro per kot. A 39 anni suonati il campione è ancora imbattuto dopo 30 incontri.

Roberto Cammarelle smentisce il ritiro

In riferimento al virgolettato riportato dalla stampa in merito al presunto ritiro dell’azzurro Roberto Cammarelle dall’attività agonistica, il Capitano Azzurro, medaglia di bronzo ai XVII AIBA World Boxing Championships Almaty 2013, smentisce a gran voce la notizia e replica: “Non ho mai detto di volermi ritirare ufficialmente dal ring o comunque di farlo in tempi brevi.

Continua a leggere

Riunione di pugilato il 25/10 a Latina

Riprende la stagione agonistica dell’A.S. Latina Boxe Parisi con ospite d’eccezione. Ad assistere alle riunione dilettantistica in platea sarà Nino Benvenuti. L’icona del pugilato italiano nell’occasione presenterà il libro “L’ISOLA CHE NON C’È”, scritto insieme a Mauro Grimaldi, in cui racconta il dramma di esule istriano oppresso da Tito, prima di diventare un grandissimo pugile. Sul ring del Palaboxe “Giovanni Parisi” (km 51,400 SR 156 dei Monti Lepini) si affronteranno gli atleti delle principali società pontine, romane, ciociare, ma anche da Velletri e Napoli.

Continua a leggere

Tommy Morrison non ce l’ha fatta

E’ notizia di questi giorni che Tommy Morrison, a seguito di un male con cui lottava da tempo, è morto a 44 anni. ‘The Duke’ è stato campione del mondo dei pesi massimi WBO nei primi anni 90, titolo conquistato battendo George Foreman. Si parlò molto di una sfida tra il tecnico e potente Morrison e Mike Tyson ma saltò definitivamente perchè ‘Iron’ fu incarcerato per stupro e a lui fu diagnosticata l’AIDS con conseguente ritiro di licenza. Rientrò nel 2007 in maniera controversa portando a sua difesa analisi che dimostravano di non soffrire di questa malattia. Il suo decesso però è stato ufficialmente causato dalla Sindrome di Guillain-Barré. ‘The Duke’ raggiunse il massimo della notorietà facendo l’attore in Rocky V nella parte di Tommy ‘Machine’ Gunn.